Le Migliori Directory Italiane come riconoscere le directory di qualità

Le Migliori Directory Italiane: come riconoscere le directory di qualità

Come probabilmente hai già capito se segui questo sito da tempo, la link building è una delle strategie più importanti per migliorare il posizionamento dei siti web

Scalare le serp di Google permette di ottenere una maggiore quantità di traffico qualificato e di aumentare potenzialmente le vendite. Per questa ragione occorre coltivare tutti quei fattori che aumentano il trust di un sito agli occhi di Google, in primis l’ottenimento di link da siti autorevoli e pertinenti al proprio ambito.

Le directory sono portali che raccolgono collegamenti di vari siti divisi per ambiti tematici.

Queste raccolte servivano un tempo a fornire agli utenti delle raccolte di siti potenzialmente interessanti attorno a un dato argomento.

Le directory sono rimasugli delle vecchie strategie di link building. Con il progredire dei motori di ricerca questi portali si sono fatti via via meno utili, al punto che molte directory sono finite per essere trascurate e cadute nel dimenticatoio.

Vale ancora la pena investire nella link building con le directory?

Inserire link nelle directory: conviene o no?

Inserire il proprio sito in una directory di qualità è una strategia legittima per ottenere dei link a tema con il proprio. A patto ovviamente che si parli di directory di qualità.

No, non tutte le directory sono uguali. Esistono directory gestite con rigore e altre che accettano un po’ tutte le proposte che ricevono. Va da sé che le prime sono quelle in grado di offrire un reale valore ai siti che compaiono al loro interno, mentre le altre offrono un peso scarso, se non dannoso, ai fini del posizionamento.

Una buona directory deve essere attinente al tuo tema e contraddistinta dalla presenza di vari siti di valore al proprio interno. Se i collegamenti sono di bassa qualità, questo è un primo segnale di pericolo sul suo scarso valore.

Prima dell’approvazione per l’inserimento del collegamento possono passare da 1 a alle 3 settimane, ovviamente le tempistiche variano da directory a directory.

Se lo staff si prende del tempo per verificare la qualità dei contenuti abbiamo un indizio sul fatto che l’accesso alle directory non sia concesso proprio a tutti, ma che vi sia una soglia di accesso in fatto di qualità e di attinenza. Questo ci fornisce una conferma sugli eventuali benefici che possiamo ottenere dall’iscrizione a tali portali.

Una directory gestita efficacemente non accetta tutti i collegamenti che le vengono proposti, ma soltanto quelli che rispettano adeguati standard di qualità e che siano pertinenti al tema del portale. Le directory autorevoli in genere richiedono l’iscrizione al portale per evitare proprio che chiunque possa spontaneamente collocare i propri link senza alcun controllo.

Le directory sono relativamente importanti nelle strategie di posizionamento locale per i siti che vogliono diventare autorevoli in determinati contesti geografici.

Tali portali possono essere ancora utili, siccome sono strutturati per raccogliere collegamenti di siti accomunati a un certo ambito locale. Per questa ragione inserire il proprio sito in directory popolate da riferimenti a siti locali è una buona mossa per aumentarne la rilevanza in ambito geografico.

Directory abbandonate a sé stesse, senza uno staff preposta a valutare i link sottoposti, che accettano tutti i collegamenti, sono realisticamente poco utili per migliorare il posizionamento.

In tali casi addirittura si potrebbe subire anche una penalizzazione da parte dei motori di ricerca per avere adottato una pratica artificiale per migliorare il ranking.

Quali sono le regole da rispettare per inserire link in maniera efficace nella directory?

  • inserisci una descrizione originale per il tuo collegamento: non limitarti a copiare una presentazione da un’altra fonte ma realizza una presentazione apposita per rendere il link invitante per il potenziale lettore
  • scegli la categoria più pertinente al tuo sito: se non ce n’è una strettamente pertinente forse non è il caso di inserire il link, perché non risulterebbe attinente agli altri presentati
  • segui le indicazioni dei gestori per assicurarti di non essere escluso. Casa loro, regole loro!

Le migliori directory italiane da conoscere

A seguire ti segnalo alcune directory di qualità che possono interessarti per segnalare il tuo sito.
Ricorda di verificare sempre se sia presente una categoria pertinente con il tuo portale, in caso contrario i benefici sarebbero molto più limitati.

  • Aziendegratis.it
  • Dirhello.com
  • Babulaweb.com
  • Nuovosito.com
  • Directory-italia.com
  • Primadirectory.it
  • Lamiadirectory.com
  • Migliorisiti.it
  • SEODirectoryLinks.it

Aziendegratis.it

Aziendegratis.it è una directory divisa per sezioni. Sono presenti molte categorie come Arte, Fitness, Lavoro, Società, Tempo Libero ecc.

Dirhello.com

Dirhello.com è una directory che accoglie siti family friendly di diverso genere. Sono presenti siti appartenenti a categorie Arte, Salute, Sport, società, Viaggi ecc.

Non accetta sita per adulti o siti spam.

Babulaweb.com

Babulaweb.com è una directory organizzata in modo tale da rendere più facili le ricerche sul web. Abbiamo diverse categorie come Animali, Danza, Assicurazioni per animali, Moda, Persone Famose, Migliori Film, Biglietti per il volo ecc.

Le categorie sono pensate per risultare quanto più possibile utili ai potenziali utilizzatori.

Nuovosito.com

Nuovosito.com è una raccolta di siti divisi per categorie come Musica, Salute e Benessere, Intrattenimento, Scienza e Tecnologia, Sport e Scommesse.

Directory-italia.com

Directory-Italia.com è una directory attiva dal 2010. Lo staff esegue un controllo anche manuale sulla pertinenza dei siti ospitati. Sono presenti 112 categorie tra le quali possiamo stabilire quella più appropriata per il sito che intendiamo segnalare. La directory produce un link nofollow. I siti possono essere proposti da chiunque.

Tra le categorie abbiamo Acquisti, Arte, Aziende, Computer, Giochi, Internet, Società, Sport, Turismo ecc.

Primadirectory.it

Primadirectory.it è una directory che sottopone l’inserimento di link al rispetto della normativa della directory. Ogni proposta di link viene preventivamente valutata per giudicare se è compatibile con le linee guide della directory.

Tra le categorie abbiamo Turismo, Informazione, Casino, Vendite, Salute, Sport, Internet ecc.

Migliorisiti.it

Migliori-siti.it è una directory che raccoglie siti analizzati uno a uno. L’inserimento può essere gratuito a pagamento a seconda dei vantaggi SEO che si vogliono ottenere.

Si può scegliere la sezione più indicata per il proprio caso e all’interno di questa individuare la sotto classificazione più appropriata. Tra le varie categorie abbiamo Acquisti, Arte e Cultura, Aziende, Consultazione, Economia, Sport e Salute, Tempo Libero ecc.

SEODirectoryLinks.it

SEODirectoryLinks.it include molte risorse e non richiede link reciproci.

Lo staff si occupa di verificare i siti entro 48 ore dalla segnalazione. Tra le varie categorie presenti ci sono Acquisti, Adulti, Benessere, Eventi, Economia, Famiglia, Gastronomia.

Lamiadirectory.com

Lamiadirectory.com richiede descrizioni esaustive per accettare i siti presentati e offre un servizio premium per velocizzare i tempi di approvazione.

Gli utenti possono segnalare tutti i siti che vogliono: lo staff si occuperà di valutare le proposte e di rifiutare quelle non pertinenti al portale. Non accettano siti di casino, scommesse, poker, cartomanzia, occultismo, pornografia.

Queste sono alcune delle più importanti directory che puoi valutare per le tue strategie di link building. E tu che cosa ne pensi? Parliamone qua sotto!