fbpx
Link building gratis

Link building gratis: quattro metodi per ottenere link gratuiti

La link building è un’attività cruciale nell’ottica di rendere un sito web più autorevole nel proprio settore  e meglio posizionato sui motori di ricerca. I collegamenti ipertestuali vengono utilizzati dai motori di ricerca come segnali dell’autorevolezza che un portale riveste nel proprio settore.

Più link un sito riceve maggiori sono le possibilità che esso sia una fonte di contenuti apprezzabili da parte degli utenti, e perciò che sia più meritevole di comparire tra i primi risultati delle serp.

Tuttavia gli addetti del settore sono al corrente da anni del peso che buoni link rivestono nel migliorare il posizionamento dei siti web, e si occupano quotidianamente di ottenere bakclink utili sia con mezzi naturali che dietro compenso.

La compravendita di backlink è diventata una attività comune nell’ambito della link building. I siti web dal canto loro abitualmente offrono link dietro compenso, essendosi resi conto della domanda sempre alta di tali elementi.

Questo fa sì che siti con un budget elevato siano in grado di attrarre un maggior numero di backlink e di alta qualità, assicurandosi quindi le condizioni utili per crescere continuamente di visibilità. A propria volta, i siti già di loro ben posizionati riescono ad attrarre link spontanei in maniera più rapida e semplice, aggiungendo quindi altri collegamenti utili per il ranking.

Un mix di strategie di public relation, content marketing e acquisizione di link a pagamento permette alle agenzie di link building di aumentare la visibilità, e quindi il fatturato dei siti dei committenti.

Come puoi immaginare la disponibilità di un budget adeguato è una condizione che permette ai siti web di crescere in maniera incisiva,  facendo leva sull’ottenimento di link altrimenti molto difficili da ottenere, perlomeno in tempi brevi.

Sembra ragionevole pensare quindi che i brand senza disponibilità economica non siano in grado di competere, sotto il punto di vista della link building, con i portali che invece possono contare su mezzi economici consistenti per acquistare link appetibili. E in parte è vero.

Tuttavia esistono alcune strategie di link building gratuita che possono venire in soccorso anche dei brand con budget risicati per colmare questo divario.

Realizzazione di contenuti di grande valore

Nonostante l’enorme offerta di contenuti della quale beneficia il pubblico odierno, non sempre è facile trovare materiali in grado di soddisfare le proprie esigenze.

Il pubblico oggi ha dimestichezza con le forme di ricerca in rete e si aspetta di trovare contenuti molto attinenti alle proprie necessità, in modo da risparmiare tempo nella risoluzione dei proprio problemi.

Questo può guidare i brand della realizzazione di contenuti quali:

  • articoli approfonditi (pillar article)
  • ebook
  • video
  • slide
  • infografiche
  • podcast

studiati per rispondere alle necessità del proprio target.

Il formato può costituire una seria discriminante per il gradimento o meno del progetto. Pensiamo alle guide in rete che spiegano come cucinare un certo tipo di torta, come aggiustare un rubinetto che perde o fare un ricamo.

I testi scritti sono esplicativi, ma non è meglio in questo caso realizzare un video che possa trasmettere informazioni in modo più intuitivo? Gli utenti possono quindi avere degli esempi visivi e ridurre le possibilità di errore.

I contenuti video e i podcast possono essere embeddati all’interno di siti web, generando un link alla fonte e raggiungendo quindi una maggiore visibilità.

I contenuti molto approfonditi come gli ebook costituiscono elementi di attrattiva per i link, specialmente quando soddisfano un’esigenza di informazioni che i concorrenti non riescono a sopperire. Spesso essi sono il risultato di un’esperienza cospicua in prima persona da parte del brand nel proprio settore. Quindi adempiono sia all’esigenza di offrire ai motori di ricerca una giustificazione per i link in entrata (la qualità stessa dei contenuti), che a fungere da canali di lead generation per il pubblico. Questi contenuti infatti, oltre a essere linkati spontaneamente, possono essere utilizzati per ottenere i contatti degli utenti come indirizzo mail e numero di telefono in cambio del loro download.

L’ideale consiste nel generare prodotti molto in linea con le esigenze del target (ad esempio la guida per la coltivazione biologica dell’orto) in modo che soggetti realmente interessati a essi abbiano interesse a linkarli per condividerli, anche vista la scarsità di alternative a disposizione.

Offerta di risorse gratuite

Un’altra tecnica un po’ più macchinosa e impegnativa in termini di tempo consiste nel cercare in rete siti dai quali si intende ottenere dei link, e verificare se essi hanno al loro interno link rotti verso risorse non più disponibili. 

Nel corso degli anni infatti i siti web possono finire offline o specifiche pagine web venire cancellate senza essere reindirizzate ad altre risorse. Gli utenti quindi si trovano di fronte a collegamenti morti che non offrono alcunché e, delusi, possono decidere anche di uscire dal sito. Il sito in questione ha quindi tutto l’interesse a sostituire le risorse mancanti per non deludere i propri utenti.

Attraverso tool come Broken Link Checker possiamo individuare i collegamenti rotti all’interno del sito in questione.

Una volta individuata la risorsa mancante dobbiamo stabilire quale dei contenuti a nostra disposizione è più opportuno da fornire al suo posto

Dobbiamo quindi contattare il gestore del sito per segnalare che abbiamo individuato il collegamento non funzionante, e segnalare l’alternativa che proponiamo da linkare al suo posto.

Ovviamente l’interessato può rifiutare l’offerta oppure nemmeno rispondere: ma, in caso di risposta positiva, possiamo ottenere un link gratuito.

Directory locali

Le directory un tempo agivano come archivi di collegamenti reputati di valori, attinenti a un dato argomento. Quando i motori di ricerca non erano abbastanza sviluppati, le directory costituivano utili supporti alla ricerca di portali in grado di rispondere a specifiche esigenze.

Con il tempo però non si sono dimostrate in grado di reggere il passo con il perfezionamento dei motori di ricerca, che sono diventati sempre più in grado di trovare nuovi siti pertinenti alle ricerche in tempo reale.

Le directory inoltre erano aperte a tutti, e i webmaster ne approfittarono per inserire link verso i siti che conveniva loro, al solo scopo di migliorare il posizionamento. Succedeva quindi che i SEO inserivano link verso siti non di valore, e le pagine si riempivano anche di collegamenti verso siti spam.

Tuttavia le directory non sono completamente scomparse, e in alcuni settori – specialmente quello local – conservano ancora utilità.

I consulenti della link building quindi possono occuparsi di individuare directory locali ancora di valore e fare inserire i link verso siti pertinenti, allo scopo di accrescerne il valore sui motori di ricerca.

Contenuti guest post di qualità

I SEO copywriter di valore sono in grado di analizzare le esigenze del pubblico di riferimento per realizzare contenuti in grado di posizionarsi. Ma non è detto che debbano farlo necessariamente per sé stessi. Un brand intenzionato a ottenere un link da un sito autorevole può proporgli la realizzazione di un contenuto originale e su misura per il suo pubblico, attinente un argomento che non ha ancora trattato e che può essergli utile per ottenere ulteriore traffico.

Può trattarsi ad esempio di un approfondimento frutto delle proprie competenze specifiche, che l’altro portale non è in grado di realizzare.

Il copywriter SEO può analizzare il sito destinatario e appurare quale può essere un argomento che non ha ancora trattato e per il quale è in grado di posizionarsi, con il giusto contenuto. Si impegna quindi a offrire un articolo guest post diverso da quelli già presenti e utile per il pubblico di riferimento, che quindi sia utile per entrambe le parti.

In questo modo il sito ospitante contiene un contenuto di valore, originale, in grado di aumentare la propria visibilità, e chi lo realizza può farlo pubblicare da un sito a tema con il proprio in grado di trasmettergli ulteriore traffico e una spinta per il ranking.

Tutto dimostrabile e garantito. Verificarlo tu stesso ORA: Ottieni subito i Backlink di qualità!